Logo unlp
 
RSS Novedades

Red de Museos

La Red de Museos de la UNLP celebró su 15° aniversario

Red de Museos

El Museo Azzarini cuenta con un nuevo sitio web

Red de Museos

Museo de Anatomía Humana de la Facultad de Medicina

Red de Museos

La Red de Museos presentó su catálogo

 
 
|
Resonator Guitar

Version Castellano
English version

Liuto a cassa, a manico incastrato (321.322-5-6). Questo modello di steel-string guitar fu creato dai fratelli Dopyera (o Dopera). Ha come particolarità un risuonatore metallico semplice o composto da una camera interna collocato nel corpo dello strumento. La ragione è stata quella di produrre una maggiore sonorità, sebbene nello stesso tempo si riuscisse ad ottenere una sostanziale variazione timbrica. L'idea venne presa da alcuni modelli di banjos che avevano risuonatori simili nella sezione posteriore delle loro casse. Il primo modello dei Dopyera, chiamato Tri-Plate, fu introdotto sul mercato nel 1926. Per questo motivo nel 1925 fu fondata la National String Instrument Corporation. Questo modello possiede di solito il manico ed il corpo costruiti in un unico pezzo metallico, con cavigliere e tastiera in legno. Il risuonatore è composto da tre dischi a forma di cono capovolto, attivati da un ponticello di tre piedi e ricoperti da parecchi fori di risonanza romboidali. Nel 1928, dei cinque fratelli, tre lasciarono la ditta per formare la Dobro Corporation, parola formata dalla prima sillaba di Dopyera brothers. D'allora in poi si usa denominare lo strumento col nome di Dobro guitar. I Resonator guitar sono stati adottati da esecutori di blues e country music, ai quali negli ultimi anni si sono aggiunti molti interpreti di musica rock. Inscrizione: PATENTED 1458 Etichetta: TRADE/NATIONAL/MARK Lung 97,5 x larg. 36 x h. 8,1 cm. Donazione, Collezione Dott. Emilio Azzarini, 1964. IM 323.

21/05/2012 10:47
 
 
 
bannerinfouniversidades